Morte Biagio Pace: i due conducenti indagati per omicidio stradale

    Morte Biagio Pace: i due conducenti indagati per omicidio stradale

    Sono indagati per il reato di omicidio stradale i due conducenti delle vetture coinvolte nell’incidente stradale, a seguito del quale ha perso la vita a Sora, il venticinquenne Biagio Pace Orsocane di Militello Rosmarino.
    Il sostituto procuratore della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cassino, Alfredo Mattei, ha convalidato il sequestro delle due autovetture interessate nel fatale sinistro, la Kia Picanto rossa, nella quale era terzo trasportato Biagio, e la Mercedes classe A, al fine della perizia obbligatoria. Il pm ha nel contempo indagato i conducenti delle due automobili C.S. di 21 anni e P.M. di 45 anni per il reato di omicidio stradale.

    Condividi: