Capo d’Orlando, “Young Artists and Author Showcase”: prima iniziativa con Culver City

    Capo d’Orlando, “Young Artists and Author Showcase”: prima iniziativa con Culver City

    Un concorso artistico che coinvolge gli studenti è la prima iniziativa che rientra nel progetto di gemellaggio tra Capo d’Orlando e la città californiana di Culver City. L’organizzazione internazionale Sister Cities International indice per il 2018 il concorso “Young Artists and Author Showcase”, rivolto anche agli studenti orlandini con in palio un premio di mille dollari oltre alla possibilità di esporre le opere vincitrici a Washington DC, sede dell’organizzazione internazionale.

    Il tema dell’anno è “L’arte della diplomazia” con diversi ambiti di riferimento:
    – una sezione di letteratura che prevede l’invio di un saggio o di una poesia (in inglese). Il limite per il saggio è di un massimo di 500 parole. Le poesie devono essere di meno di 200 parole. L’iscrizione è gratuita ed è aperta agli studenti dai 13 ai 18 anni.
    – una sezione fotografica che prevede l’invio di un’iscrizione telematica e poi il caricamento della foto sul social network Instagram con l’hashtag #YAAS2018 dopo aver seguito il profilo @SisterCitiesInt (profilo ufficiale degli organizzatori). A tal riguardo, bisogna inserire nella descrizione della foto il nome del fotografo e la città di appartenenza e quella con cui si è gemellati. L’iscrizione è gratuita e aperta ai ragazzi dai 13 ai 22 anni.
    – sezione di Film o video la quale però prevede una quota di iscrizione di 25 dollari. Il video deve avere una lunghezza tra 1 e 10 minuti e deve essere inviato telematicamente.

    La scadenza per l’invio delle opere è fissata per martedì 1 maggio.
    Tutti i lavori saranno comunque pubblicati sui canali web del comitato per i gemellaggi di Culver City.
    Per le informazioni e scaricare le schede di iscrizione, è possibile consultare il sito http://www.sistercities.org/YAAS

    Per eventuali informazioni riguardo la compilazione della scheda di iscrizione (in particolare la sezione relativa alla città gemellata), gli studenti interessati possono contattare Anna Rachele Capolingua all’indirizzo rachele@capolingua.com

    Condividi:
    giuseppe.spignola (at) anni60news.com Giuseppe Spignola, giornalista, autore, speaker e conduttore radio/tv. Sono da sempre un grande appassionato di musica, media, giornalismo e comunicazione. Già dalla giovane età (sono nato nel luglio del 1975), ho cominciato a frequentare il mondo della radio e dei media in generale, seguendone costantemente l’evoluzione tecnologica, aggiornandomi e facendo diventare la mia passione un vero e proprio lavoro che svolgo da professionista ormai da oltre vent’anni di cui quasi dieci in forza al gruppo Radio Italia con esperienze di lavoro anche in ambito nazionale presso la sede centrale di Milano del Gruppo. Dal 2010 organico di Radio Italia Anni 60 (Eventi Srl); dal 2012 iscritto all’Albo Nazionale dei Giornalisti nell’elenco Pubblicisti, sono redattore di anni60news.com, collaboro con il Giornale di Sicilia e con alcune emittenti televisive. Nella mia attività, organizzo e presento eventi di informazione, intrattenimento e varietà; il mio primo amore però è la radio dove curo e conduco ogni giorno il programma Anni 60 Magazine che si occupa anche di rubriche e interviste che faccio a vari personaggi del mondo dello spettacolo, della cultura, della politica e della società. Sono un cultore della musica e dello stile di vita degli anni 80; amo i motori: in particolare la Vespa e le auto. Nel tempo libero viaggio, ascolto, osservo, scrivo, leggo.