Orlandina basket se ci sei batti un colpo

    Orlandina basket se ci sei batti un colpo

    Andrea Mazzon si allontana sempre più dalla conferma all’Orlandina basket tanto che ad ore il coach veneziano dovrebbe firmare con Ravenna, club di A2 Est che ha appena perso Antimo Martino, finito alla Fortitudo Bologna al posto di Pozzecco, quest’ultimo illuso da Torino che, invece, sembra addirittura vicino ad un santone ex Nba come Larry Brown. Insomma incastri da puzzle per un mercato degli allenatori impazzito con tante novita’, compresa la societa’ paladina che sembrava avere in mano l’ok di Mazzon ed ora, probabilmente, si ritrova a dover valutare alternative, da Luca Bechi, ex Biella sempre piaciuto al ds Sindoni, allo stesso Poz o addirittura al clamoroso ritorno di Gennaro Di Carlo che all’inizio di aprile aveva rescisso il contratto che aveva con i biancoazzurri fino al 2019. Fantamercato o no chiediamo solo alla societa’, che nel frattempo ha salutato ufficialmente il vice Nicola Brienza, tornato a Cantù, di battere un colpo perchè non diramare più comunicati dopo oltre un mese dall’amara retrocessione non è il massimo della relazione con stampa e, soprattutto, tifosi, sempre più in ansia per le sorti della loro squadra del cuore.

    Condividi:
    claudio.argiri (at) anni60news.com Direttore per amicizia con un contratto a vita fino a prova contraria, cerco di meritarmi il posto mettendoci un pizzico di bravura, serietà e tanta passione che mi derivano da oltre 20 anni di onorata carriera molto part time avendo, per fortuna e capacità, anche un altro impiego. Modestia a parte, il curriculum non è niente male, spaziando tra quotidiani, settimanali e chi più ne ha più ne metta, e va al di là dello sport che seguo da quando sono nato. Qui ci sto bene, per cui penso proprio che ci starò fino alla pensione, convinto che il progetto è molto valido e continueremo a raccogliere frutti sempre più copiosi. Nell'attesa Direttissima 60 che mi pregio di condurre sta diventando quasi maggiorenne e regala ogni qualvolta gioca le emozioni dell'Orlandina basket, e non solo. Da quest'anno conduco anche il contenitore del venerdi "Un calcio alla palla", storie, curiosità ed aneddoti del mondo pallonaro e dello sport in genere.