Capo d’Orlando, incontro tra Amministrazione e Ristoratori sulla raccolta differenziata

    Capo d’Orlando, incontro tra Amministrazione e Ristoratori sulla raccolta differenziata

    repertorio

    E’ stato un confronto aperto tra il Sindaco Franco Ingrillì, l’Assessore alla Tutela Ambientale Susanna Di Bella e i titolari di attività enogastronomiche e i ristoratori sul tema della raccolta differenziata dei rifiuti. L’Amministrazione ha sottolineato l’importanza di accrescere la collaborazione per raggiungere la soglia ormai prossima del 65% della raccolta e ottenere le premialità previste con i relativi benefici per la comunità. “Non possiamo sottrarci di fronte ad un dovere civico prima ancora che normativo – ha affermato il Sindaco Ingrillì – per questo invitiamo i ristoratori ad uno sforzo necessario per ridurre drasticamente il conferimento dell’indifferenziata e invece differenziare sempre più. Su questo punto non accettiamo compromessi e i controlli saranno serrati da subito. Il periodo di tolleranza è finito”. Nel corso della riunione, a cui hanno preso parte anche rappresentanti della ditta incaricata della raccolta, è stata evidenziata l’opportunità di ottenere benefici e sgravi sulla bolletta tramite la sottoscrizione di un’apposita convenzione con ditte autorizzate per il conferimento di rifiuti speciali (come, ad esempio, oli esausti, toner, carcasse di animali, etc.). “Il messaggio è quello di conferire come indifferenziato il rifiuto che effettivamente non può essere recuperato – afferma l’Assessore Di Bella – a vantaggio dell’ambiente e della comunità di cui facciamo parte”.
    L’Assessore Di Bella ha ricordato inoltre la possibilità di rivolgersi al numero verde della Ekoservizi (800 12 45 50), o all’Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comune per qualunque necessità e segnalazione. I ristoratori hanno preso parte alla riunione avanzando consigli e suggerimenti per migliorare un servizio che è già apprezzato per qualità e puntualità.

    Condividi:
    villa pacis
    villa pacis
    villa pacis
    giuseppe.spignola (at) anni60news.com Giuseppe Spignola, giornalista, autore, speaker e conduttore radio/tv. Sono da sempre un grande appassionato di musica, media, giornalismo e comunicazione. Già dalla giovane età (sono nato nel luglio del 1975), ho cominciato a frequentare il mondo della radio e dei media in generale, seguendone costantemente l’evoluzione tecnologica, aggiornandomi e facendo diventare la mia passione un vero e proprio lavoro che svolgo da professionista ormai da oltre vent’anni di cui quasi dieci in forza al gruppo Radio Italia con esperienze di lavoro anche in ambito nazionale presso la sede centrale di Milano del Gruppo. Dal 2010 organico di Radio Italia Anni 60 (Eventi Srl); dal 2012 iscritto all’Albo Nazionale dei Giornalisti nell’elenco Pubblicisti, sono redattore di anni60news.com, collaboro con il Giornale di Sicilia e con alcune emittenti televisive. Nella mia attività, organizzo e presento eventi di informazione, intrattenimento e varietà; il mio primo amore però è la radio dove curo e conduco ogni giorno il programma Anni 60 Magazine che si occupa anche di rubriche e interviste che faccio a vari personaggi del mondo dello spettacolo, della cultura, della politica e della società. Sono un cultore della musica e dello stile di vita degli anni 80; amo i motori: in particolare la Vespa e le auto. Nel tempo libero viaggio, ascolto, osservo, scrivo, leggo.