“Case a 1 euro” Tortorici approva il regolamento

    “Case a 1 euro” Tortorici approva il regolamento

    Il Consiglio Comunale di Tortorici nella seduta del 9 agosto 2016 ha approvato all’unanimità con i voti favorevoli dei consiglieri di minoranza Rosita Paterniti Barbino e Nella Natalia Bevacqua il “regolamento per l’assegnazione agevolata di immobili vetusti devoluti gratuitamente o ad un prezzo simbolico dai proprietari per finalità abitative o turistico-ricettive”. L’iniziativa è approdata in consiglio su proposta del consigliere Giuseppe Bontempo, che durante la seduta ha spiegato che, “il regolamento mira ad agevolare il recupero dei numerosi immobili vetusti ubicati all’interno del centro storico, con il fine di valorizzarlo e ripopolarlo. Il comune svolgerà un ruolo di facilitatore tra chi vuole cedere un vecchio immobile e chi è interessato all’acquisto. L’acquirente sottoscriverà con l’ente un impegno formale e una polizza fidejussoria di 500 euro a garanzia dell’effettivo recupero dell’immobile. Il comune garantirà la massima collaborazione nel rilascio dei titoli abitativi per la ristrutturazione dello stesso. L’acquisto della proprietà avverrà attraverso la corresponsione di una cifra simbolica.”
    Si tratta di un progetto che non si ferma all’approvazione del regolamento ma che continuerà attraverso un meticoloso lavoro da parte dell’ufficio tecnico che in brevissimo tempo renderà operativo il tutto attraverso la stesura delle “Linee Guida” che accompagneranno tutti i cittadini interessati durante la procedura burocratica.
    All’interno del sito istituzionale del Comune verrà realizzata un’apposita sezione denominata “Location delle case ad 1 euro” all’interno della quale saranno inserite su richiesta dei cittadini interessati le schede dei fabbricati oggetto dell’iniziativa, comprensive di ogni informazione e contatto utile per gli acquirenti.

    Condividi:
    villa pacis
    villa pacis
    villa pacis