Pestaggio a Messina, tre condanne

    Pestaggio a Messina, tre condanne

    Nel maggio di un anno fa pestarono a sangue un ragazzo 29enne di Messina e il suo amico marocchino di 24 anni. I giudici della seconda sezione del Tribunale peloritano hanno condannato tre giovani accusati di tentato omicidio e lesioni aggravate. Comminati 9 anni di reclusione a  Giovanni Tavilla, 20 anni, mentre 8 anni di reclusione sono stati inflitti a Giosuè Di Stefano, 19 anni, e Alessio Doddis, 21 anni.
    Secondo quanto emerso dalle indagini, la notte tra il 20 e il 21 maggio 2017, i due ragazzi furono pestati per un banale motivo nei pressi di un locale della centralissima Via Garibaldi. Ad avere la peggio il 29enne messinese che riportò traumi e fratture sparsi.

    Condividi:
    villa pacis
    villa pacis
    villa pacis