Nella serie C Silver bene Capo d’Orlando, Torrenovese a Milazzo

    249

    Inizia bene il campionato dell’Orlandina Lab, nuova denominazione dell’Agatirno, che nella prima giornata di Serie C Silver al PalaFantozzi ha travolto Gravina per 73-50. Una gara mai in discussione, con i ragazzi di coach Brignone, che sostituisce per l’occasione Matteo Angori impegnato nella trasferta agrigentina con la prima squadra, che sin dal primo quarto mettono le cose in chiaro. Coach Brignone puó festeggiare la prima vittoria in campionato, con Murabito sugli scudi con 29 punti. 14 punti per Lorenzo Neri, 8 per Dieye, 7 per Okiljevic, Dieye 8, Ravì 2, Parrinelli ne, Galipò 6, Triolo 4, Colica ne, Longo, Fazio 3, Dore.
    Invece debutta oggi a Milazzo alle 18.30 debutta la matricola Cestistica Torrenovese affidata a coach Jorge Silva Suarez. “Siamo pronti ad affrontare una stagione avvincente e lunga – spiega lo spagnolo, ex orlandino -. Per noi sarà l’esordio assoluto in questa categoria, ma tanti giocatori in roster hanno già affrontato questo campionato. Alcuni lo hanno anche vinto. Non siamo quindi neofiti in questa categoria, ma sentiamo l’euforia che ci circonda e proveremo a rendere orgogliosi i nostri tifosi. Affronteremo una squadra allenata da un ottimo allenatore, che ha sempre lavorato bene con i giovani ed ha sempre dato alle sue squadre un’impronta di gioco riconoscibile. Sappiamo che per vincere fuori casa dovremo dare il massimo, mettendo sul parquet intensità difensiva e tanta applicazione in attacco. Arriviamo al match non in perfette condizioni fisiche, ma alla prima giornata di campionato sarebbe strano il contrario. Siamo consci però del nostro potenziale, così come siamo consapevoli della forza del Minibasket Milazzo”.