Terme Vigliatore: si cercano le armi della mafia barcellonese

    Terme Vigliatore: si cercano le armi della mafia barcellonese

    Sarebbero alla ricerca di armi sepolte dalla mafia barcellonese, i Carabinieri del Nucleo operativo e Radiomobile di Barcellona, coadiuvato dai Cacciatori di Sicilia, dal Reparto cinofili che, con l’apporto di una squadra di Vigili del Fuoco, da ieri scavano in un vasto appezzamento di terreno che si estende dal lungomare Marchesana di Terme Vigliatore a contrada Salicà.
    Le operazioni sono state disposte dalla Procura distrettuale antimafia di Messina e mirano al rinvenimento di armi e munizioni occultate dai clan della zona.
    L’attività è stata disposta sulla scorta di dichiarazioni rese agli inquirenti dal collaboratore di giustizia Aurelio Micale, barcellonese, che ha già svelato i contorni di 13 omicidi.

    Condividi:
    villa pacis
    villa pacis
    villa pacis