Acr Messina senza tifosi, calcio dilettantistico alla frutta

    Acr Messina senza tifosi, calcio dilettantistico alla frutta

    Il calcio dilettantistico di noantri si fa seguire una volta ancora per le magagne barzelletta che farebbero ridere se non evidenziassero un’improvvisazione di cui vergognarsi. Infatti, pare per colpa del comune di Messina che alla riunione indetta dalla commissione provinciale di vigilanza ha inviato due funzionari privi di qualsivoglia potere decisionale, la sfida di domenica del girone I di serie D tra Acr Messina dell’ex Infantino e Acireale, in programma allo stadio “Franco Scoglio”, si dovrà disputare a porte chiuse: lo ha stabilito la Questura di Messina, in quanto non è stata rilasciata nessuna licenza di pubblico spettacolo alla società giallorossa e, quindi, non è consentito l’ingresso al pubblico. Non è bastata, quindi, la concessione dello stadio “Franco Scoglio” ottenuta in settimana dall’Acr Messina che, per il secondo incontro consecutivo, giocherà senza i propri sostenitori, come già successo nella sfida di Coppa Italia contro l’Igea Virtus e nella gara interna del Città di Messina contro il Portici. Un grave danno per il club del presidente Sciotto, che ha anche pensato a fare un passo indietro: “Sono molto amareggiato e per quanto accaduto dovrei lasciare, vorrei dimettermi perché questo calcio non mi appartiene. Ma oggi resto al comando solo per rispetto dei nostri tifosi”. Roccella-Citta’ di Messina e Portici-Igea Virtus con il club del Longano scosso dalle dimissioni del gm, le altre gare in calendario, ricordando che da qualche giorno il massimo esponente messinese è il tecnico pirainese Peppe Raffaele, che dopo aver saggiamente lasciato l’Acr in estate, ha appena firmato in Legapro con il Potenza.
    Questo il resto del menù in salsa provinciale:
    ECCELLENZA – Domenica ore 15.30
    GIRONE A
    Marsala-Città di S.Agata
    GIRONE B
    Camaro-Catania San Pio X (ore 14.30 – Bisconte)
    Giarre-Terme Vigliatore
    Jonica F.C.-Biancavilla
    Ssd Milazzo-Città di Rosolini
    PROMOZIONE – Domenica ore 15.30
    GIRONE B
    Sinagra-Santangiolese (sabato ore 15)
    Bagheria-Acquedolcese
    Due Torri-Città di Casteldaccia
    Lascari-Gioiosa
    Acquedolci-Asd Gangi
    Rocca di Caprileone-Asd Milazzo (ore 15)
    S.Anna-Torrenovese (ore 17 – campo Louis Ribolla)
    GIRONE C
    Città di Mascalucia-Academy San Filippo (sabato ore 15)
    Sporting Taormina-Gescal (sabato ore 15)
    Villafranca Messana-Ciclope Bronte (sabato ore 15.30)
    Città di Torregrotta-Aci S.Antonio
    Sporting Viagrande-Giardini Naxos
    1^ CATEGORIA – Domenica ore 15.30
    GIRONE B
    Castelluccese-Valledolmo
    Real Suttano-Stefanese
    Real Trabia-Futura Brolo
    San Fratello-Città di Mistretta
    GIRONE C
    Furnari-Nuova Rinascita Patti (sabato ore 15.30)
    Montagnareale-Umbertina (sabato ore 15.30)
    Nuova Azzurra-Nasitana (sabato ore 15.30)
    Aquila Bafia-Pro Falcone
    Rodì Milici-San Basilio
    Sfarandina-Pro Tonnarella
    Treesse Brolo-Merì
    GIRONE D
    Atletico Messina-Valdinisi (sabato ore 14.30 – Bisconte)
    Monforte San Giorgio-Città di Calatabiano (sabato ore 14.30)
    Nike Torino Club-Saponara (sabato ore 15.30)
    Or.Sa. Promosport-S.Domenica Vittoria (sabato ore 15.30)
    Pro Mende-Zafferana F.C. (sabato ore 15.30)
    Duilia 81-S.Alessio (ore 15)
    Randazzo-Juvenilia 1958

    Condividi:
    villa pacis
    villa pacis
    villa pacis
    claudio.argiri (at) anni60news.com Direttore per amicizia con un contratto a vita fino a prova contraria, cerco di meritarmi il posto mettendoci un pizzico di bravura, serietà e tanta passione che mi derivano da oltre 20 anni di onorata carriera molto part time avendo, per fortuna e capacità, anche un altro impiego. Modestia a parte, il curriculum non è niente male, spaziando tra quotidiani, settimanali e chi più ne ha più ne metta, e va al di là dello sport che seguo da quando sono nato. Qui ci sto bene, per cui penso proprio che ci starò fino alla pensione, convinto che il progetto è molto valido e continueremo a raccogliere frutti sempre più copiosi. Nell'attesa Direttissima 60 che mi pregio di condurre sta diventando quasi maggiorenne e regala ogni qualvolta gioca le emozioni dell'Orlandina basket, e non solo. Da quest'anno conduco anche il contenitore del venerdi "Un calcio alla palla", storie, curiosità ed aneddoti del mondo pallonaro e dello sport in genere.