Salvo il punto nascite di Sant’Agata Militello, Razza: “Chiesta la deroga in quanto sorge in territorio difficile”

    93

    E’ salvo il punto nascite di Sant’Agata Militello nel reparto di Ostetricia a Ginecologia del locale nosocomio. Ad assicurare la prosecuzione del servizio nell’importante presidio sanitario, è stato l’assessore regionale alla salute Ruggero Razza, a margine di una riunione svoltasi stamattina negli uffici dell’assessorato a Palermo. L’esponente del Governo regionale, ha incontrato una delegazione di primi cittadini, guidati dal sindaco di Cefalù Rosario Lapunzina, per discutere della paventata emergenza legata alla possibile chiusura del punto nascite dell’ospedale cefaludese Giglio. I sindaci hanno anche lanciato una petizione online che ha già raggiunto oltre 8 mila adesioni.