Due canili a Messina e Barcellona: approvata la proposta dell’on. Calderone

    Due canili a Messina e Barcellona: approvata la proposta dell’on. Calderone

    La commissione bilancio dell’Ars ha approvato l’emendamento, presentato dall’on. Tommaso Calderone, con cui si proponeva l’inserimento nel provvedimento delle variazioni al bilancio regionale delle somme necessarie per la costruzione di due canili uno a Messina e l’altro a Barcellona Pozzo di Gotto.
    “Si tratta di un decisione importante per i nostro territorio e ringrazio i deputati del Movimento Cinque Stelle che hanno sostenuto, fatto proprio e votato l’emendamento da me sottoscritto. In questo modo i due Comuni più popolati della provincia, insieme a tutti quelli del comprensorio, potranno risparmiare centinaia di migliaia di euro l’anno, attualmente investiti per il trasferimento dei randagi in provincia di Palermo e in provincia di Reggio Calabria”. Secondo quando previsto del Prg di Barcellona Pozzo di Gotto, l’area destinata a questo tipo di strutture è quella di contrada Gurafi, ma prima di individuare la localizzazione è necessario attendere il via libera definitivo dell’Ars con l’approvazione delle variazioni al bilancio, che saranno votate in aula nel corso della prossima settimana.

    Condividi:
    villa pacis
    villa pacis
    villa pacis