Sant’Agata Militello: c’è aria di Natale

    Sant’Agata Militello: c’è aria di Natale

    Con l’installazione e l’accensione dell’albero di Natale in piazza Crispi, tra il castello Gallego ed il palazzo municipale, anche Sant’Agata Militello è ufficialmente entrata in pieno clima natalizio. Il settore attività culturali del comune, coordinato dall’assessore Antonio Scurria, ha predisposto il programma delle manifestazioni che allieteranno, da domani 8 dicembre sino al giorno dell’Epifania, il periodo delle festività di fine anno per tutta la cittadinanza. “Un programma ricco allestito dall’amministrazione grazie alla preziosa collaborazione delle associazioni locali e dei commercianti santagatesi – ha detto l’assessore Scurria –. Oltre all’installazione dell’albero di Natale di piazza Crispi, le vie della città sono state già illuminate a festa, mentre nei prossimi giorni partiranno le iniziative inserite nel cartellone. Il castello Gallego sarà il contenitore di riferimento – prosegue Scurria – ma tutta la città sarà interessata da eventi ed iniziative che coinvolgeranno tutte le fasce d’età. Siamo soddisfatti – conclude Scurria – perché nonostante le poche risorse a disposizione e grazie all’auto di tutti siamo riusciti a mettere su un programma degna cornice per le feste natalizie”.
 Ci sarà dunque l’isola pedonale nel centro cittadino nelle giornate del 8, 16 e 30 dicembre, così come emerso dal confronto di qualche settimana addietro con i commercianti, quindi, spazio ai mercatini di Natale, alle mostre, agli spettacoli e le fiabe per i bambini, alle iniziative per gli anziani e gli appuntamenti con la beneficenza. Per il secondo anno tornerà in scena il Presepe vivente narrato e recitato nel centro storico, diversi saranno i concerti musicali con il ritorno, a grande richiesta, del concerto di Capodanno dell’associazione bandistica “Giuseppe Verdi”. La notte di San Silvestro spettacolo in piazza con la band “Siciliano Sono”.

    Condividi:
    villa pacis
    villa pacis
    villa pacis