Home Sport “Ci prendiamo i due punti ma con le corazzate serve di più”

“Ci prendiamo i due punti ma con le corazzate serve di più”

128

CAPO D’ORLANDO Bastano 10′ ben fatti all’Orlandina targata Benfapp per tornare al successo dopo la batosta di Biella e restare nei quartieri alti del girone Ovest alla vigilia della doppia trasferta di Bergamo e Roma sponda Virtus capolista che diranno quasi definitivamente quale ruolo potranno recitare i Sodini boy’s, ora quinti in classifica a meno 6 dalla vetta. Marco Sodini: «Di buono oggi prendo quasi esclusivamente il risultato. È vero che era la terza partita in una settimana e che serviva una reazione, ma oggi abbiamo giocato solo per sei/sette minuti del primo quarto. Non siamo stati sufficienti nel resto della gara, non siamo stati bravi a chiuderla prima. Nel quarto periodo Legnano è tornata sul -5, non credo che ci sia stato rischio di perderla, ma dobbiamo cercare di essere migliori di quello che siamo stati oggi. Una mancanza di lucidità ci può stare, per noi non è normale giocare tre partite in una settimana, ma non posso dire che sono contento, perché non lo sono. Nelle prossime settimane giocheremo con corazzate come Roma, Bergamo, Casale e Rieti e questo livello di performance, che è stato sufficiente oggi e contro Cassino, non va per niente bene. Vorrei che ci fosse più energia da parte di chi entra in campo e fa un errore. Ho visto mancanza di energia oggi, anche da parte di chi non ha giocato così tanto da potersi dire stanco. Lo specchio di quello che è successo è quello che ha fatto Bellan, che ha avuto un inizio da giocatore di Eurolega, poi è andato in calando. A volte se sbaglia due tiri di fila inizia a sentire una mancanza di fiducia, ma lui deve capire che può essere utile in campo anche se non segna. Oggi Lucarelli non ha giocato bene, ma ci può stare, è un ragazzo che è cresciuto tanto durante la stagione e un periodo di appannamento è pure normale, però vorrei che chi prende i suoi minuti fosse più pronto e sfruttasse meglio l’occasione concessa.»