Home In primo piano Il big match di serie D, Messina-Comiso, interrotto per… furto

Il big match di serie D, Messina-Comiso, interrotto per… furto

139

A memoria di sportivo non era mai successo che una partita di basket fosse sospesa definitivamente dagli arbitri per …furto. E’ accaduto al PalaRussello di Messina, teatro della sfida tra Nuova Pallacanestro Messina e Olympia Comiso che entrerà di diritto nella storia. Dopo una pausa forzata protrattasi per ben ottanta minuti, la gara valida per la sedicesima giornata del girone Sud della serie D è stata interrotta da Angelo Mucella di San Filippo del Mela e Davide Squadrito di Spadafora, quando il Comiso capolista (a più 4 dai messinesi che avevano appena tesserato il totem Nino Scarlata) conduceva per 49-39. Stavolta, come detto, nè infortunio di qualche giocatore o intemperanze del pubblico o di qualche tesserato ma più semplicemente per un furto, visto che nel corso della prima parte del big match ignoti si sono introdotti negli spogliatoi dell’impianto di Gravitelli, sottraendo documenti e oggetti personali, smartphone compresi, ai due direttori di gara. Nell’intervallo, una volta appurato il furto, gli arbitri hanno prontamente avvertito le forze dell’ordine, per sporgere denuncia. Nel frattempo, i due hanno posticipato la ripresa della gara, poi definitivamente sospesa. Ovvia l’incredulità sugli spalti, per un episodio che chiaramente non è previsto neppure dai regolamenti. Al giudice sportivo il compito di emettere una sentenza che fara’ storia con la probabilita’ che la sfida venga ripresa dal punto è stata fermata, con buona pace del Comiso che, comunque, dovra’ sostenere nuovamente le spese della trasferta. Ma per i due fischietti, ai quali umanamente va tutta la nostra solidarieta’, uno stop definitivo o quantomeno una sospensione della loro attivita’ arbitrale potrebbe essere messa in preventivo.
Nuova Pallacanestro Messina-Olympia Basket Comiso sospesa sul 39-49
Nuova Pallacanestro Messina: Diallo 3, Scarlata 4, Comelli, Pizzuto, Albana 2, Caroè 7, Molino, Gugliotta 2, Stuppia 18, Migliorato, Caruso 3. All. Pizzuto.
Olympia Basket Comiso: Celesti 6, Rosano, Boiardi 15, Bha, Savarese 15, Romeo, Palazzolo A. 2, Palazzolo D. 3, Susino 2, Russel 6. All. Ceccato.
Arbitri: Mucella e Squadrito.
Parziali: 20-22; 39-49.