Home Politica Milazzo: Promozione turistica e costituzione DMO, il consigliere Foti interroga

Milazzo: Promozione turistica e costituzione DMO, il consigliere Foti interroga

231

Il consigliere comunale di Milazzo Antonio Foti ha presentato un’interrogazione rivolta all’Assessore al turismo Piera Trimboli e per conoscenza all’Assessore Presti e al responsabile dell’Ufficio Europa Giovanni Mangano, sulla promozione e lo sviluppo turistico della città e del comprensorio rispetto alla costituzione del DMO (Destination Management Organization) riguardante l’Azione 6.8.3 del Po Fesr 14/20.
“Sulla scorta di quanto avvenuto pochi giorni fa a Capo D’Orando dove 51 comuni si sono riuniti presso l’aula consiliare penso che, anche Milazzo possa essere capofila rispetto alla costituzione del DMO – dando così impulso finalmente – dichiara il Consigliere Foti – ad un’azione coordinata verso un’offerta turistica unitaria, valorizzando le peculiarità del territorio”. “Un metodo e un approccio radicalmente alternativo nella promozione turistica. Un nuovo modo di fare marketing e valorizzazione del territorio anche sulla base dei nuovi mezzi di comunicazione. – scrive Foti – Dall’amministrazione  constatiamo purtroppo ancora una volta un silenzio che non fa ben sperare. Opportunità che andrebbero colte nel segno di una collegialità tra realtà territoriali limitrofe legate a forme di partenariato pubblico/privato”.

La mission é quella di coordinare, valorizzare e sviluppare il potenziale di una filiera turistica all’interno di un processo aggregativo ponendo come obiettivo quello della diversificazione e destagionalizzazione dei flussi turistici anche nel rapporto con il distretto eoliano.
Il Consigliere Foti nel merito dell’interrogazione chiede se l’Assessorato al turismo ha predisposto atti propedeutici e di indirizzo sulla questione del DMO sulla scorta dei decreti e della Deliberazione di Giunta Regionale n. 349 del 19 settembre 2018. Se è stato inoltre costituito, sul tema, un tavolo tecnico informale, con il supporto dell’Ufficio Europa del Comune di Milazzo, finalizzato al coinvolgimento e alla partecipazione degli operatori del settore turistico delle nostra città, in modo da approfondire e valutare le opportunità che, come in questo caso, l’Unione Europea mette in campo.  
Infine il Consigliere Foti chiede se l’Assessorato al Turismo ha avuto modo di creare sinergie e collaborazioni con i Comuni limitrofi finalizzate alla costituzione del DMO valutando forme di partenariato pubblico/privato, partecipando ad attività di animazione e sensibilizzazione.