Home In primo piano Salva la stabilizzazione dei precari degli enti locali

Salva la stabilizzazione dei precari degli enti locali

1537

Nella notte l’assemblea Regionale Siciliana, durante la discussione sulla Finanziaria, ha approvato la norma che permette di proseguire le stabilizzazioni dei precari. E’ stato approvato, infatti, l’emendamento presentato dall’assessore agli Enti Locali Bernadette Grasso che consente di superare il parere della Corte dei Conti che ha bloccato la firma di circa 8 mila contratti. Secondo i magistrati contabili, i sindaci dovrebbero riservare la metà dei posti e dei fondi disponibili ad assunzioni di esterni. Con la norma approvata la Regione precisa che ai fini delle stabilizzazioni i sindaci possono impiegare il 100% delle risorse disponibili per trasformare i contratti a tempo determinato in posti a tempo indeterminato. La Regione continua a garantire agli enti locali 180 milioni all’anno per le stabilizzazioni.