Home In primo piano Barone Romeo, è finita l’attesa: nominato il nuovo primario di Chirurgia

Barone Romeo, è finita l’attesa: nominato il nuovo primario di Chirurgia

334

Dopo sette anni, finalmente è stato nominato il nuovo primario del reparto di Chirurgia dell’Ospedale di Patti. Si tratta del Dott. Fabio Crescenti, originario di Messina e che, attualmente, svolge le proprie funzioni in Germania, nella città di Hannover. Proprio stamattina è stato firmato il contratto presso la Direzione generale dell’Asp di Messina; è stato così rispettato l’impegno assunto dal Commissario Straordinario della stessa Asp, dott. Paolo La Paglia, il quale sta man mano cercando di colmare le carenze di organico che, nel tempo, hanno messo in non poca difficoltà diverse strutture sanitarie. Il dott. Fabio Crescenti dovrebbe materialmente prendere servizio, secondo le previsioni, prima dell’estate prossima.
Come accennato, la mancata nomina del primario per ben sette anni aveva naturalmente suscitato un vespaio di polemiche – oltre alla conseguente ed inevitabile riduzione dell’ “offerta sanitaria” -, anche in relazione al paventato depotenziamento dell’ospedale “Barone Romeo”. Adesso, la presenza del primario potrà consentire al reparto di Chirurgia di riprendere in pieno le proprie funzioni e di “aumentare i numeri”, dando risposta ad un potenziale bacino d’utenza molto vasto, sia in termini territoriali che di popolazione interessata.

Inoltre, va sottolineato il fatto che la nomina è legata anche al profilo di elevata competenza del nuovo primario, alla luce del curriculum professionale e della grande esperienza maturata, non solo in Italia ma anche all’estero.

La conclusione di questo estenuante iter ha un valore di enorme importanza per il “Barone Romeo” di Patti, struttura fondamentale per l’intera provincia di Messina e, in particolare, per il territorio dei Nebrodi, soprattutto a seguito della recente rimodulazione della rete ospedaliera siciliana.