Home Sport Alma Basket e Nuova Rinascita per le speranze dello sport pattese

Alma Basket e Nuova Rinascita per le speranze dello sport pattese

202

Le speranze degli sportivi pattesi, dopo anni complicati, sono adesso riposte in due società che hanno compiuto un percorso stagionale di altissimo livello. Infatti, l’Alma Basket e la Nuova Rinascita Patti sono adesso vicine al traguardo della promozione: la prima, in Serie A2 del basket femminile, la seconda in Promozione calcistica. La Nuova Rinascita Patti avrebbe potuto festeggiare il salto di categoria già domenica scorsa, ma sul campo del Rodì Milici un gol subito in zona Cesarini ha costretto la squadra pattese a rinviare la festa. Adesso, sarà l’ultima giornata del campionato, in programma il prossimo 28 aprile, a dare il verdetto finale: per la società del Presidente Canduci, dell’allenatore Giarrizzo e di Capitan Spinella sarà decisivo l’incontro casalingo contro la Treesse Brolo. In caso di vittoria, indipendentemente dal risultato che otterrà il Merì, secondo in classifica, la Nuova Rinascita sarà promossa dalla Prima Categoria in Promozione. Si tratterebbe di un successo di grande valore, non solo per la società ma anche per l’intera città di Patti, che inizierebbe a riaffacciarsi nei tornei che le competono. 

Discorso diverso, invece, per l’Alma Basket; la squadra pattese domenica scorsa ha vinto il campionato regionale di Serie B girone unico Calabria e Sicilia, dopo il sofferto successo – alla luce dell’andamento delle tre gare – contro Rainbow Catania per 65 a 58, nella “bella” disputatasi al PalaSerranò. Ma la vittoria nel torneo, alla luce del regolamento, non basta alle ragazze condotte da coach Mara Buzzanca; adesso, infatti, si aprirà la fase dei playoff nazionali che decreterà le quattro squadre che saranno promosse in Serie A2. La formazione pattese incontrerà in semifinale, a partire dal prossimo 28 aprile, la laziale Viterbo, mentre l’altra semifinale del tabellone vedrà impegnate Ancona e Siena. Le vincenti delle finali, dunque, festeggeranno la promozione.

Il clima attorno alle due formazioni è di particolare ottimismo, anche in considerazione della solidità che entrambe hanno costantemente dimostrato nell’ambito dei rispettivi tornei disputati. Ovviamente, come lo sport insegna, niente è da dare per scontato e le insidie sono sempre dietro l’angolo. Per la Nuova Rinascita, l’attesa per il responso finale sarà minore e sarà la singola ed ultima partita contro la Treesse Brolo a fornirlo. Per l’Alma Basket, invece, la strada sarà più lunga, ma la squadra ha dato prova di saper soffrire e saper tenere duro di fronte ai momenti più complicati e decisivi.

Benito Bisagni