Home Attualita' L’asilo di Floresta rischia di chiudere: si mobilita l’amministrazione

L’asilo di Floresta rischia di chiudere: si mobilita l’amministrazione

208

L’asilo di Floresta rischia la chiusura. Così l’amministrazione guidata dal Sindaco Antonino Cappadona si mobilita e si prepara a scendere in piazza in difesa della scuola per l’infanzia. Anche il consiglio comunale ha appoggiato la protesta dando mandato al sindaco di agire nelle dovute sedi. Così per scongiurare la chiusura dell’unica sezione della scuola dell’infanzia del paese, il primo cittadino si è rivolto alla dirigente dell’Ufficio VIII Ambito territoriale di Messina dell’USR Sicilia, la dottoressa Caterina Fasone, coinvolgendo inoltre la deputazione politica messinese e lo stesso sindaco della città metropolitana di Messina, Cateno De Luca. “Ho parlato anche con la dirigente scolastica Maria Ricciardello – scrive il sindaco Cappadona in una nota – e credo che ci siano delle “assenze inconsapevoli” da parte dell’istituto comprensivo di Castell’Umberto, competente sul territorio”. Il sindaco evidenzia che l’amministrazione è stata informata tardivamente in merito alla chiusura della sezione di Floresta. Inoltre, qualora la decisione divenisse definitiva potrebbe causare gravissimi disagi agli alunni – in particolare durante la stagione invernale quando il paese resta spesso isolato per via della neve – che dovrebbero percorrere una distanza di almeno 15 km per frequentare l’asilo in altre sedi.