Home In primo piano L’Orlandina infila la decima ma non basta per la A: Joe Trapani...

L’Orlandina infila la decima ma non basta per la A: Joe Trapani per acciuffarla dopo i play-off

583

Termina con una vittoria, la decima di fila, la straordinaria stagione regolare del girone Ovest di A2 dell’Orlandina Basket, che batte Trapani per 90-77 davanti a un PalaSikeliArchivi gremito per ammirare una squadra che vince e diverte e sperando nel miracolo purtroppo non materializzatosi di un Legnano che, disponendo di appena 6 giocatori, ha solo spaventato la Virtus Roma, cedendo sul suo parquet 83-88 con un misero 24/39 dalla lunetta ed il forfait del lungo Bozzetto, di Marco Lagana’, e, soprattutto, della stella Usa Charles Thomas, lasciato a riposo in vista dei play-out poichè acciaccato. Prima sul campo con 2 punti in più dei capitolini ma dietro in classifica, per colpa del meno 5 nel doppio confronto diretto, grazie al regalo della Fip che ha estromesso Siena, il team allenato da Marco Sodini, ripartira’ come testa di serie numero 1 nei play-off e potra’ sfruttare il fattore campo nelle eventuali gare 5 con esclusione della finale ma solo se l’avversario sara’ Treviso (avversario per la terza stagione di fila del Trapani nella post season). Nel derby contro i granata, senza capitan Bruttini acciaccato, la Benfapp ha dominato fin dalla palla a due raggiungendo anche il più 18 sull’88-70, con 23 punti e 10 rimbalzi per l’mvp Jordan Parks, 17 e 9 assist per Brandon Triche, 16 punti per Bellan, 11 per Nicola Mei, 9 per Neri partito in quintetto, 7 per l’altro baby Murabito. Per i play-off come da noi anticipato ecco Joe Trapani, 31 anni di 203 cm, ala Usa di passaporto italiano solido ed importante ma fermo da due stagioni dopo l’esperienza in Spagna a Manresa. Sara’ nel roster fin dagli ottavi di finale contro la nona del girone Est, Ravenna degli ex Mazzon e Adam Smith.
BENFAPP CAPO 90 TRAPANI 77
BENFAPP: Triche 17, Neri 9, Bellan 16, Parks 23, Mobio 4, Bruttini ne, Mei 11, Lagana’ 3, Murabito 7, Galipò, Ravì ne. Coach Sodini.
TRAPANI: Miaschi 7, Pullazi 5, Ayers 8, Clarke 14, Renzi 17, Mollura 7, Czumbel 5, Artioli 2, Marulli 3, Nwohuocha 9. Coach Parente.
ARBITRI: Materdomini di Grottaglie (TA), Capurro di Reggio Calabria e Solfanelli di Livorno.
PARZIALI: 24-17, 49-34 (25-17), 69-58 (20-24), 90-77 (21-19).