Home Attualita' Brolo: “Oltre si può” diventa un movimento politico

Brolo: “Oltre si può” diventa un movimento politico

194

Dalla lista al movimento politico culturale: Salvo Garito, l’aveva anticipato già all’indomani delle elezioni amministrative che hanno decretato la vittoria di Pippo Laccoto quale sindaco di Brolo. Adesso l’ufficialità, la lista “Oltre si può – Garito Sindaco” si trasforma in movimento politico per garantire ai cittadini brolesi la realizzazione delle proposte protagoniste della campagna elettorale. “Noi ci siamo e ci saremo per il nostro paese! – si legge nel comunicato. – È pur vero che non siamo presenti nel consiglio comunale ma questo non può essere un motivo ostativo, ne tantomeno una scusa, per abbandonare il nostro progetto, per non continuare ad interessarci del nostro paese”.

L’attività del gruppo proseguirà, quindi, “con spirito propositivo ma – se necessario – anche critico, ascoltando, proponendo, segnalando e – perché no – plaudendo quando le cose saranno fatte nel giusto modo ovvero anteponendo il bene di Brolo e dei brolesi a “tutto”!”.

“Le porte della nostra sede – conclude Garito – saranno aperte a tutti, saranno richieste ed intese come imprescindibili solo poche peculiarità ovvero voglia di fare, impegno, zero personalismi e tanto amore per il nostro paese”.