Home Eventi e Cultura Al via la XVIII edizione di Tindari Teatro Giovani

Al via la XVIII edizione di Tindari Teatro Giovani

148

“Tindari Teatro Giovani” torna anche quest’anno. La rassegna teatrale del Liceo Classico e Scientifico “Vittorio Emanuele III” che ha visto la luce nel 2002 ed intitolata alla memoria del Prof. Rosario Parasiliti Collazzo, giunge così alla XVIII edizione; una costanza dettata dal successo riscosso nel corso degli anni, in cui sul palco del teatro “Beniamino Joppolo” di Patti e del Teatro greco di Tindari si sono avvicendati studenti provenienti da tutta Italia. Un appuntamento curato dal Dirigente scolastico Prof.ssa Grazia Gullotti Scalisi e dalla Prof.ssa Giuseppina Faranda e che, peraltro, rientra nell’ambito degli eventi culturali di rilievo della Regione Siciliana, anche quest’ultimo segno dell’importanza riconosciuta alla rassegna.

Come nelle precedenti edizioni, saranno le scuole provenienti dall’intera Penisola a contendersi la vittoria finale, con la possibilità per l’istituto scolastico vincitore di esibirsi nella giornata finale presso il Teatro greco di Tindari; ciò a meno che, anche quest’anno, non si verifichino gli impedimenti all’utilizzo del bene storico che hanno spinto l’organizzazione della rassegna a spostare l’ultima giornata della scorsa edizione presso il teatro “Vittorio Emanuele” di Messina. L’impossibilità di accedere al Teatro greco tindaritano non fu una bella sorpresa per un evento caratterizzato, anche nel nome stesso, dalla bellezza e dal valore culturale del primo. Il Liceo pattese, però, riuscì a fare di necessità virtù ed ad allestire una giornata finale di alto livello, con le rappresentazioni delle scuole vincitrici e la premiazione.

Anche nell’edizione che a breve prenderà il via, sono previste due sezioni. La prima, sezione Senior, riservata agli istituti di istruzione secondaria di secondo grado, con rappresentazioni teatrali di autori italiani o stranieri, classici o contemporanei ed in lingua italiana, straniera o vernacolo; la seconda, sezione Junior, è invece riservata agli istituti comprensivi/scuole elementari e medie del territorio nazionale, che porteranno in scena un loro spettacolo teatrale in lingua italiana, straniera, dialettale o spettacolo musicale o di danza.

Sul palcoscenico saranno protagonisti, ovviamente, gli studenti delle scuole partecipanti, i quali potranno vivere un’esperienza culturale e di aggregazione non comune, nello spirito di un teatro che unisce e che esalta le capacità espressive di ciascuno.

Benito Bisagni