Home Attualita' Sant’Agata Militello, assemblea dei lavoratori sanitari

Sant’Agata Militello, assemblea dei lavoratori sanitari

319

E’ stata molto partecipata l’assemblea dei lavoratori tenuta dalla CISL FP di Messina presso l’ospedale di Sant’Agata Militello per meglio affrontare le problematiche dei numerosi lavoratori del nosocomio e del vasto territorio del Distretto Sanitario.
“Abbiamo messo in evidenza insieme agli iscritti e ai lavoratori tutti le problematiche che affliggono questo importante centro sanitario”, dichiara Giovanna Bicchieri Responsabile Provinciale Sanità Cisl Fp, “per sensibilizzare chi ha responsabilità e prende decisioni in merito. Grave carenza organica di personale Sanitario ed Amministrativo e il dilagante fenomeno del demansionamento infermieristico, sono gli argomenti che ci preoccupano di più, che comportano contenzioso con l’amministrazione e che incidono maggiormente sulla erogazione dei servizi sanitari alla collettività”.
Nel corso dell’incontro si è discusso anche dell’applicazione di tutti gli istituti contrattuali, del buono pasto, della progressione economica orizzontale, della produttività del 2018 ed in conclusione del nuovo CCNL 2019.
“Esprimiamo grande soddisfazione – continua Bicchieri – per la straordinaria partecipazione degli iscritti e non, e siamo certi di potere riportare la Sanità Santagatese al suo antico splendore, grazie al lavoro svolto da un “Grande Sindacalista”, Turuzzo Miceli al quale ci sentiamo di dedicare la giornata odierna.”
La partecipata assemblea del personale è stata resa possibile grazie al nuovo e coeso gruppo di sindacalisti composto tra gli altri da Carmelo Pagana, Segretario Aziendale Asp Cisl Fp, Francesco Muschio, Segretario Aziendale del nosocomio santagatese, Domenico Marici, Segretario Aziendale del Distretto Sanitario di Sant’Agata, Giuseppe Pizzolante, Coordinatore Aziendale che quotidianamente lavorano alacremente per garantire i lavoratori nei luoghi di lavoro.