Home Politica Evasione Tributi Locali: Mangano “rivedere la proposta di deliberazione”

Evasione Tributi Locali: Mangano “rivedere la proposta di deliberazione”

340

E’ stato convocato per mercoledì 7 agosto alle 18.30 il Consiglio Comunale di Capo d’Orlando che vede tra i numerosi punti all’ordine del giorno anche la discussione del “Regolamento disciplinante misure preventive per sostenere il contrasto dell’evasione dei tributi locali ai sensi dell’articolo 15 ter del Decreto-Legge 30 aprile 2019, n. 34 così come modificato dalla Legge di conversione 28 giugno 2019, n. 58 (su proposta del Sindaco)”. Sulla questione attraverso una dura nota il consigliere di minoranza Renato Mangano esprime il suo dissenso: ” Io non ci sto! Va rivista la proposta di deliberazione per rispettare la dignità dei cittadini orlandini”.
“L’Amministrazione del Sindaco Ingrilli’ – scrive Mangano – in spregio ai più elementari principi di civiltà giuridica e dello Statuto dei Diritti del Contribuente, ha inteso esercitare il dovere istituzionale della riscossione dei tributi locali noncurante della grave crisi economica che attanaglia una significativa platea di famiglie e imprese paladine, che, di contro, andrebbero sostenute con opportune misure di sostegno per la regolarizzazione dei carichi pendenti e di quelli correnti”.
“Nell’interesse diffuso dell’intera comunità paladina” il consigliere Mangano invita la Giunta Comunale e gli uffici competenti a rivedere la proposta di deliberazione del regolamento per il recupero dei crediti, “cassando le parti in contrasto con la normativa vigente e prevedendo un opportuno e sostenibile pagamento rateale sia per le pregresse morosità che per i tributi di competenza 2019”.