Home Attualita' “Valdina Summer Village”: un successo la II edizione

“Valdina Summer Village”: un successo la II edizione

525

Buona anche la seconda! Ampia partecipazione di pubblico per la II edizione del “Valdina Summer Village”, la kermesse organizzata sul lungomare della frazione costiera di Fondachello dall’ Asd “Astra” con il patrocinio del Comune. Ideata come un vero e proprio villaggio turistico aperto a cittadini e villeggianti, la manifestazione durata tre giorni è stata caratterizzata da eventi che hanno spaziato dalla comicità, alla musica, alla cultura fino alla movida notturna, il tutto con la cornice folkloristica dei mercatini home Made. 

È stata la serata “Mai dire Village” ad aprire le danze all’insegna della leggerezza e dell’ironia con le note dei “Trend Music Live Band” e la comicità del cabarettista palermitano Tony Carbone, dopo un pomeriggio dedicato ai più piccoli in cui lo sport e i giochi ludici in spiaggia hanno allietato i bagnanti. 

Sabato è stata la volta dello Schiuma party, con i dj Antonello Celi e Marco Villani, che ha coinvolto l’arenile antistante piazza delle Palme, e della serata “Mokarta…Sicilia ti cuntu e ti cantu”, una sorta di gran galà della Sicilianità ideato da Pippo, Mauro e Simone Giacobello. Lo spettacolo a sfondo culturale, condotto da Marilisa Bertè, con gli arrangiamenti del maestro Fabio Centorrino, ha visto alternarsi sul palco alcune delle eccellenze del territorio che, in una sorta di passaggio del testimone, sono state premiate dai campioni dello sport Valdinesi che hanno fatto gli onori di casa, ovvero i campioni d’Italia di danza del “Team Paradise”, il campione del mondo di Contact Ivan Di Perri, l’ “Astra” e Lillo Centorrino. Sul palco dunque, spazio per la premiazione del gruppo messinese “Kunsertu”, per il ricordo particolarmente apprezzato del cantautore Salvatore Trimarchi, lo scrittore Francesco Lisa con il romanzo “Camurria”, i ragazzi speciali del “Lab Oratorio” di Olivarella come gruppo attivo nel sociale che hanno proposto, oltre a “La vita è una danza”, brano il cui videoclip ha avuto milioni di visualizzazioni sul web, “Sicilianissima” di Marilisa Bertè, ballata con abiti tradizionali, promuovendo così la Sicilia che piace, quella della musica, della letteratura e dell’impegno sociale, al quale peraltro è stato dato spazio durante la manifestazione anche con uno stand dedicato alla raccolta fondi per la famiglia Chillè voluto da Angelo Pirri. 

Domenica è stata la volta del Color party in spiaggia, per la gioia soprattutto dei più piccoli, e della serata finale, con il dj set di “Johnny La Mesa and friends” ed il Silent party, a cui ha fatto da preludio la simpatia della radio. In una Piazza delle palme gremita con un impianto audio ed una scenografia di luci senza precedenti, si sono alternati in consolle Celestino Arrigo, Gemy dj, Antonello Celi, Johnny La Mesa, Marco Villani, Td max, con le voci di Nicola Formica, Franco Aricò e Michele Surdo, che hanno letteralmente fatto pulsare il cuore del villaggio. 

L’Asd “Astra” infine, ha ringraziato anche gli altri collaboratori, come Toni Cannuni e Giusy Altadonna, tutti gli artisti, i dj, gli animatori, gli ospiti e gli artigiani che hanno contribuito alla realizzazione di un evento unico sul litorale tirrenico per la pluralità di generi e spettacoli offerti che ha animato l’estate valdinese.