Home In primo piano Capo d’Orlando: l’IPAA si trasferisce, protestano docenti, genitori e studenti

Capo d’Orlando: l’IPAA si trasferisce, protestano docenti, genitori e studenti

1217

Gli studenti dell’Istituto Professionale Agricoltura e Ambiente e dell’Odontotecnico di Capo d’Orlando dovrebbero abbandonare la storia sede di contrada Santa Lucia per trasferisri nel plesso di contrada Forno che ospita la sede dell’ITCG Merendino. Contro questa decisione della Città Metropolitana di Messina si schierano i genitori degli studenti, ma anche i docenti e il personale ATA che, in una lettera inviata al Sindaco della Città Metropolitana, al Sindaco di Capo d’Orlando e al dirigente scolastico, si oppongono al trasferimento. “Risulta del tutto incoerente – scrivono – l’ipotesi di privare dei laboratori di indirizzo (serra e laboratorio odontotecnico) gli studenti che hanno scelto l’I.P.A.A. ed Odontotecnico al fine di conseguire un titolo di studio altamente professionalizzante. Ciò, oltre a snaturare la formazione didattica degli alunni, comporterebbe per gli stessi l’impossibilità oggettiva di avvalersi della serra automatizzata di oltre 400 mq, del laboratorio Odontotecnico moderno e funzionale, della palestra e del campetto per attività all’aperto. Si precisa che l’edificio che ospita attualmente il Merendino sito in via Torrente Forno è sprovvisto di palestra e di terreno ad uso agricolo ove allocare la “Serra”.
La dirigente dell’I.I.S.”Merendino”, prof.ssa Maria Ricciardello, che ringraziamo per averci ricevuto e per aver attenzionato le nostre problematiche, ci ha riferito, inoltre, che il pulmino in dotazione all’I.P.A.A. si trova nell’indisponibilità all’utilizzo su strada, in quanto non può essere sottoposto a revisione (categoria M2 M3- Euro 0) non essendo rispondente alle normative vigenti.
In una realtà come quella dei Nebrodi, con grosse difficoltà socio-economiche e carente di stimoli culturali, la scuola accoglie studenti dai paesi interni e costieri dando loro la possibilità di una crescita culturale e sociale che li prepari al ruolo di cittadini attivi e responsabili e inserimento nel mondo del lavoro.
Si ribadisce – conclude la lettera – che l’ I.P.A.A. e l’Odontotecnico, unico indirizzo nella provincia di Messina, rappresentano un presidio per il territorio in quanto preparano gli allievi al futuro inserimento nel mondo del lavoro agricolo e sanitario.
Pertanto, risulta di fondamentale importanza la permanenza nel plesso di C.da S. Lucia per dare serenità a più di 250 alunni e alle loro famiglie, favorendo anche un servizio idoneo alle esigenze della comunità scolastica”.