Home Eventi e Cultura “Ottobrando” a Floresta: in moto la macchina organizzativa

“Ottobrando” a Floresta: in moto la macchina organizzativa

181

Dovranno essere presentate entro il 10 settembre le domande per gli stand espositivi di Ottobrando, l’evento ormai tradizionale ospitato dal Comune di Floresta. L’Assessore Calabrese ricorda che le domande presentate verranno valutate da una apposita commissione e accolte nei limiti delle disponibilità degli spazi espositivi, secondo l’ordine di ricezione. Le ditte che hanno partecipato alle edizioni precedenti riceveranno un invito successivo. Saranno quattro i week end dedicati ad Ottobrando 2019 a cui parteciperanno anche i presìdi Slow Food di Sicilia. Nel fine settimana del 5 e 6 ottobre: fagiolo a crucchitto, Oliva minuta (olio e olive). Il 12 e 13 ottobre: Suino nero dei nebrodi, Salumi e carne. Il 19 e 20 ottobre funghi, frutti e grani antichi. Il 26/27 ottobre: provola e miele.
Durante tutta la manifestazione saranno coinvolti gli istituti alberghieri del territorio: Randazzo, Brolo, S. Agata di Militello, S. Stefano di Camastra, oltre a realtà di alta formazione anche di fuori regione.
Giuseppe Calabrese, l’assessore delegato all’evento, intanto annuncia che si stanno studiando forme di promozioni per animare anche nel corso della settimana le attività recettive e dedite alla ristorazione. Parola d’ordine dell’edizione 2019 di Ottobrando sarà la “Qualità certificata”.