Home Attualita' Gli uffici della Stazione sono al buio, la denuncia della FP CGIL

Gli uffici della Stazione sono al buio, la denuncia della FP CGIL

436

Certo non è un periodo d’oro per il Comune di Capo d’Orlando. Tra le bufere politiche intorno alla “questione rifiuti”, le proteste del personale dipendente per la mancata corresponsione degli stipendi, adesso si inserisce anche l’Enel che da quasi due mesi ha staccato la luce negli uffici comunali dell’immobile della Stazione Ferroviaria. Da quasi due mesi, quindi, gli uffici che fanno capo all’Area Turismo, sport, cultura e Pubblica Istruzione sono al caldo ed al buio proprio per via del distacco e della mancata riattivazione dell’energia elettrica. Il blocco del servizio è a quanto pare dovuto al mancato pagamento delle fatture e alle morosità dell’Ente nei confronti del gestore della fornitura elettrica. Le attività degli uffici comunali dislocati in quella sede a causa della mancanza di elettricità sono quindi andate avanti a singhiozzo e solo per la grande volontà di alcuni dipendenti.

A denunciare la situazione la FP Cgil di Capo d’Orlando che sottolinea come quanto sta accadendo non sia ne conforme alle norme di legge, ne tantomeno tuteli la salute e l’integrità dei dipendenti. La FP CGIL ha peraltro annunciato che in occasione del consiglio comunale di martedì prossimo 10 settembre terrà un presidio di protesta nell’aula consiliare.