Home Attualita' Vertenza tecnici esattori Cas: le precisazioni del vice presidente Sterrantino

Vertenza tecnici esattori Cas: le precisazioni del vice presidente Sterrantino

127

In merito alla vertenza dei tecnici esattori denunciata nel comunicato di Cisal, Orsa e Confasl il vice presidente del Cas Avv. Chiara Sterrantino ha rilasciato una nota con alcune precisazioni.

“Stupisce il contenuto del comunicato diramato a firma dei sindacati autonomi CISAL, ORSA e CONFSAL ed al riguardo, per la trasparenza nei contenuti, si fa presente che con le suddette sigle non era stato concertato alcun incontro. Vi é di più, questa amministrazione, nella giornata di ieri, é stata impegnata – fino al pomeriggio – in riunione di consiglio d’amministrazione, momento importante per il futuro di tutta l’azienda”. “Si è voluta operare una strumentalizzazione alzando i toni secondo un malcostume vecchio e stantio che non può trovare più spazio al CAS. I blitz meramente propagandistici non aiutano e anzi ostacolano soluzioni che devono essere improntate a criteri di razionalità e buon governo”. 

“Le organizzazioni dei lavoratori – tutte quelle operanti al Consorzio – saranno al più presto convocate ed in quella sede saranno affrontate, con pacatezza e realismo, le questioni inerenti il presente e il futuro dei lavoratori e del CAS che, voglio ricordare, funziona grazie al denaro pubblico cioè di tutti i cittadini che mi sento prioritariamente in dovere di tutelare e rappresentare”.