Home Attualita' Dazi, anche gli agrumi siciliani nel mirino di Trump

Dazi, anche gli agrumi siciliani nel mirino di Trump

167

Gli agrumi sono tra i prodotti Made in Italy che potrebbero subire una batosta nelle esportazioni. L’allarme arriva dalla Coldiretti che in una nota annuncia: “Anche gli agrumi siciliani sono nel mirino di Trump, perchè rientrano tra i prodotti colpiti dai dazi americani”.

I produttori spiegano che “ogni anno dall’Italia vengono esportate negli Usa circa 300 tonnellate di agrumi per un valore di 600 mila euro. Un dato che può sembrare non significativo ma che invece è determinante per chi ha investito in previsione di esportare prodotti unici come le arance rosse”.

In questo modo per Coldiretti Sicilia “vengono anche limitate le potenzialità che derivano dal ‘Sicilian Sounding’, la scelta cioè dei prodotti regionali e quindi aumenta la possibilità di falsi”.

(fonte gds)