Home Eventi e Cultura Il regista Fabrizio Paterniti di nuovo in concorso al Torino Film Festival

Il regista Fabrizio Paterniti di nuovo in concorso al Torino Film Festival

344

Il regista orlando, di origine oricense Fabrizio Paterniti Martello anche quest’anno in concorso al Torino Film Festival. Dopo essersi aggiudicato nel 2016, il premio per il miglior cortometraggio al 34° TFF, con il suo primo film dal titolo “Ex Voto”, Paterniti è in concorso anche quest’anno per il titolo nella 37esima edizione dell’importante kermesse cinematografica italiana.

Il corto dal titolo “La Tigresse” (14′) è già stato presentato lo scorso ottobre al 24th Ji.hlava International Documentary Film Festival di Praga, concorrendo nella categoria Short Joy. Paterniti sarà, invece, ospite questa settimana all’Entrevues di Belfort, un festival francese che da spazio al giovane cinema indipendente internazionale, per poi arrivare a Torino giovedì 28 novembre. A Torino “La Tigresse” concorre nella sezione “Italiana.Corti” aspirando a riconquistare il primo premio.

Stava difendendo suo figlio come una tigre“, è così che il protagonista del film descrive il suo incontro traumatizzante con la morte. Le circostanze dell’incidente sono in qualche modo poco chiare, ma ciò che è essenziale è il modo in cui i testimoni oculari hanno reagito e i sentimenti che ha provocato nel narratore che sono rappresentati dal film attraverso un potente montaggio di scatti in bianco e nero”.

Fabrizio Paterniti Martello (1988) ha studiato lettere classiche all’università e si è diplomato in montaggio presso il Centro Sperimentale di Cinematografiadi Roma.