Home Notizie regionali Finanziamenti ex tabella H, tagli per l’antimafia

Finanziamenti ex tabella H, tagli per l’antimafia

409

Sono stati pubblicati i finanziamenti della ex Tabella H che regola questo tipo di rapporti tra gli enti e le associazioni che hanno fatto richiesta all’assessorato regionale ai Beni Culturali.
A pagare il conto è stato soprattutto il mondo dell’antimafia.
Arrivano infatti pesanti tagli per la fondazione Falcone che aveva avuto lo scorso anno dalla Regione 190 mila euro e, ora, dovrà accontentarsi di 145 mila.
Quest’anno la Regione ha messo a disposizione 6 milioni e 234 mila euro, quasi un milione in meno rispetto all’anno scorso. Finanziamenti che una volta costituivano la Tabella H che fino a una decina di anni fa si aggiravano fra i 60/70 milioni.
Il centro studi Cesare Terranova non andrà oltre i 10 mila euro cioè 4 mila in meno del 2018. Il centro Pio La Torre avrà 52 mila euro, stesso budget di 12 mesi fa quando però fu imposto un taglio rilevante.
Solo la fondazione Gaetano Costa, nella galassia antimafia, vede più che raddoppiato il proprio contributo, che sarà quest’anno di 17 mila euro.