Home In primo piano Marco Laganà non basta ad un’Orlandina tradita dai due Usa e ko...

Marco Laganà non basta ad un’Orlandina tradita dai due Usa e ko 81-77

413

Non basta l’ottimo esordio di Marco Laganà (doppia doppia per il playmaker reggino con 27 punti e 10 rimbalzi) per interrompere l’emorragia di sconfitte di un’Orlandina arrivata a 7 ko, 9 su 11 gare con l’ultima posizione ora in compagnia solo di Bergamo (travolta da Trapani sul parquet amico), mentre a Cisterna di Latina, l’Eurobasket, trascinata dai due Usa e da Fanti, si è portata a 6 punti in una sfida salvezza decisa proprio dai due stranieri di casa, con Kinsey buono a metà e Johnson a tratti irritante dopo un avvio incoraggiante. Roma parte forte sul 5-1 ma poi è 5-11 e 7-15 al 5′ con l’asse Laganà-Johnson ben ispirati ed affiatati anche se con qualche ingenuità di troppo che costa un paio di banali palle perse. Rientra anche capitan Lucarelli a 7 mesi dall’intervento al ginocchio e mette la tripla del 9-18 all’8’30”. primo quarto 13-21. L’Orlandina sembra gestire ma una fiammata porta l’Eurobasket a meno 2 sul 22-24 con finale di tempo sul 35-38. I falli e la stanchezza annebbiano le idee dei paladini che nel terzo periodo subiscono il sorpasso dell’Eurobasket che vola sul 52-48 senza fare nulla di straordinario ma catturando alcuni preziosi rimbalzi offensivi. il divario aumenta fino al 61-54 al 32′ con errori grossolani in attacco dei paladini, inutilmente sostenuti da una ventina di tifosi orlandini (nella foto), alcunio giunti da Capo d’Orlando. Per fortuna Johnson si scuote e con un paio di canestri di Laganà l’Orlandina si riporta in scia (66-65 al 35′). L’uscita per falli di Querci e Bellan complica le cose ma Laganà continua a segnare anche se Miles infila il 72-68 da 8 metri al 38′ con Taylor che inchioda il più 5′ a 1’45” dalla sirena. L’ennesimo errore di Johnson in attacco dopo che Kinsey rifiuta il tiro viene compensato dal recupero di Lucarelli che subisce l’antisportivo anche se dopo i 2 liberi ancora il lungo Usa sbaglia malamente. Laganà dall’arco fa meno 2 ma Miles è preciso dalla lunetta e chiude i conti.