Home Sport La Cestistica Torrenova oscura l’Alba, Costa tris da play-off

La Cestistica Torrenova oscura l’Alba, Costa tris da play-off

512

Soffre, lotta e torna alla vittoria la Cestistica Torrenova, che batte l’Olimpo Basket Alba al termine di una partita in cui la squadra dell’esperto coach Tony Trullo (che ha preso il posto dell’esonerato Jorge Silva) ha cercato il successo in tutti modi e l’ha ottenuta lottando su ogni pallone. I 5 giocatori in doppia cifra, con la relativa distribuzione dei punti in maniera praticamente uguale, fotografano bene la vittoria dei locali: due punti (e sono 4 dopo il derby con Palermo) ottenuti giocando di squadra, buttando il cuore oltre l’ostacolo e limitando a 65 punti il migliore attacco del campionato.
Torrenova – Alba 68-65 (11-15, 32-33, 52-53)
Torrenova: Gullo 14 (2/3, 3/4), Santucci 14 (4/6, 2/8), Boffelli 13 (4/6, 1/5), Murabito 12 (2/3, 2/5), D’Andrea 10 (5/12), Nwokoye 5 (2/8), Munastra (0/1 da 3), Drigo, Carlo Stella ne, Triolo ne. Coach: Trullo.
Olimpo Basket Alba: Terenzi 16 (3/6, 2/7), Rossi 14 (5/6, 0/4), Tarditi 11 (4/7, 1/3), Antonietti 10 (1/3, 2/3), Coltro 6 (0/2, 1/3), Giorgi 6 (0/4, 0/1), Ielmini 2 (1/2, 0/2), De Bartolomeo 0 (0/2, 0/2), Tagliano ne, Danna ne. Coach: Salvemini.
Nell’anticipo del girone A terza vittoria consecutiva per la Costa d’Orlando, sempre in zona play-off. Sul parquet dell’Oleggio finisce 76 a 79 con ben quattro giocatori in doppia cifra tra le fila della Irritec Capo d’Orlando. Soddisfatto ma cauto il presidente Mauro Giuffrè che a fine gara chiosa “La squadra inizia ad amalgamarsi e i risultati si vedono, sono sicuro che faremo bene anche se la strada è ancora lunga ed adesso il calendario ci propone sfide molte difficili”.
Oleggio – Costa d’Orlando 76-79 (21-17, 19-19, 16-26, 20-17)
Oleggio: Benzoni 24 (4/10, 2/5), Giacomelli 21 (7/10, 1/5), Testa 12 (3/6, 1/6), Pilotti 9 (2/5, 1/3), Grugnetti 4 (2/6, 0/1), Bertocchi 4 (2/3), Garbarini 2 (1/1), Pelliciari 0 (0/1), Somaschini 0 (0/0, 0/1), Mosele, Angelino, Masella.
Tiri liberi: 19 / 22 – Rimbalzi: 29 6 + 23 (Benzoni 8) – Assist: 11 (Grugnetti 6)
Irritec Capo d’Orlando: Di Coste 18 (6/8, 0/1), Riccio 15 (1/3, 3/4), Avanzini 13 (4/8, 1/1), Bolletta 10 (1/4, 2/5), Perez 8 (3/7, 0/5), Spasojevic 7 (1/3, 1/1), Teghini 4 (0/3, 1/3), Crusca 2 (0/1, 0/4), Ferrarotto 2 (1/2), Ciccarello
Tiri liberi: 21 / 28 – Rimbalzi: 40 15 + 25 (Riccio 10) – Assist: 17 (Perez 6)