Home Notizie regionali Zone Franche Montane, il disegno di legge passa l’esame delle Commissioni

Zone Franche Montane, il disegno di legge passa l’esame delle Commissioni

184

Le Commissioni Attività Produttive e Bilancio all’Ars hanno approvato il disegno di legge per l’istituzione delle Zone Franche Montane. Per il govenatore Nello Musumeci si tratta “senza dubbio, di un buon segnale per l’economia del nostro territorio. Rappresenta, infatti, un importante strumento di crescita per le aree deboli, quelle più interne dell’Isola, e che può anche diventare strategico nell’ottica di una definizione delle Zes, le Zone economiche speciali pensate proprio per creare favorevoli condizioni di sviluppo».
“Ci auguriamo che il disegno di legge arrivi in tempi brevi in Aula per l’approvazione definitiva – affermano il presidente di Anci Sicilia Leoluca Orlando e il segretario generale Mario Emanuele Alvano. L’introduzione di forme di fiscalità di vantaggio in favore delle Zfm – aggiungono – può rappresentare un significativo elemento di novità nell’attuale contesto economico interamente concentrato sulle crisi finanziarie della Regione e delle amministrazioni locali. L’introduzione di una fiscalità agevolata può finalmente rappresentare un’occasione di rinascita e rivitalizzazione per i comuni siciliani che purtroppo rischiano la desertificazione”.