Home In primo piano Il messaggio di Maria Elena: “Chi ti ama non ti picchia”

Il messaggio di Maria Elena: “Chi ti ama non ti picchia”

1510
Un gesto forte, quello della 35enne di Sant’Agata Militello Maria Elena Gugliemotta che, dopo la conferma in appello della condanna per l’ex marito, accusato di stalking e violenza domestica, ha deciso di pubblicare una sua foto dopo un’aggressione, con il naso tumefatto.”Donne denunciate! Chi ti ama non ti picchia! – è il messaggio dellla 35enne – a nessuna donna, di qualsiasi estrazione sociale, può essere tolta la dignità e la forza di vivere. A me la forza l’hanno data i miei figli, fatelo per loro”.Maltrattata per anni e umiliata dall’ex marito Vincenzo Di Blasi, nel gennaio 2018, l’uomo era stato arrestato e condotto in carcere; da qui,dopo due settimane, era uscito per essere ristretto agli arresti domiciliari. In primo grado, il Tribunale di Patti lo aveva condannato a 2 anni e otto mesi di reclusione per stalking, lesioni personali e violenza domestica. Adesso è giunta la conferma della condanna dalla corte d’appello di Messina.