Home Cronaca Ventisettenne fermato a Messina armato di forbici. Era evaso dai domiciliari

Ventisettenne fermato a Messina armato di forbici. Era evaso dai domiciliari

292
Repertorio

È stato arrestato per evasione dai domiciliari Giovanni Morgante, messinese di 27 anni, denunciato inoltre per possesso ingiustificato di arma o oggetto atto ad offendere.

L’uomo è stato riconosciuto dai poliziotti mentre camminava in zona Fondo Fucile. Il giovane, alla vista della pattuglia, ha aumentato la propria andatura, tentando di dileguarsi, ma è stato raggiunto e arrestato.

Il ventisettenne, con precedenti di polizia per furto e rapina, teneva inoltre nella tasca del giubbotto un paio di forbici con lama lunga 15 cm.