Home Politica Santo Stefano di Camastra, il Sindaco rinvia al 16 maggio il pagamento...

Santo Stefano di Camastra, il Sindaco rinvia al 16 maggio il pagamento della Tari

499

Dopo Capo d’Orlando anche Santo Stefano di Camastra adotta agevolazioni per sostenere l’economia. Il sindaco Francesco Re in post su Facebook rivolgendosi agli stefanesi annuncia che, “in attesa di nuove eventuali disposizioni del Governo Nazionale, nella impossibilità di poter convocare la Giunta Comunale o di sollecitare la Convocazione del Consiglio Comunale perchè al momento è inibito, sentiti gli Assessori Comunali e di concerto con tutti i Consiglieri Comunali di tutti i Gruppi Consiliari, é mia intenzione adottare un provvedimento Sindacale per sospendere l’imminente scadenza , prevista per giorno 16 marzo, del pagamento della Tari e differirlo per il momento al 16 maggio”. Il sindaco Re, infine, lancia un messaggio: Non lasceremo indietro nessuno, tutto andrà bene. Teniamoci per mano”. Francesco Re