Home Attualita' De Domenico a Razza: “Sant’Agata Covid Hospital inaccettabile”

De Domenico a Razza: “Sant’Agata Covid Hospital inaccettabile”

293
L'ospedale di Sant'Agata Militello

“Ho avuto la possibilità di un ampio confronto con l’Assessore per la salute Ruggero Razza, nel quale ho rappresentato, con la dovuta determinazione, la necessità di rivedere la scelta di destinare il presidio di Sant’Agata Militello interamente all’emergenza Covid-19, in quanto ciò priverebbe un intero comprensorio dei servizi sanitari indispensabili, specie in questo momento”. Questo quanto comunicato dall’On. Franco De Domenico deputato del Partito Democratico all’ARS dopo aver dato seguito alle pressanti istanze provenienti da Sant’Agata di Militello e da tutto il comprensorio dei Nebrodi affinché si rivedesse l’ipotesi di trasformare il nosocomio santagatese in Covid Hospital.

“Non ce lo possiamo permettere – continua De Domenico – Anche se l’emergenza non può essere sottovalutata e tutti dobbiamo contribuire. Ma negare i servizi sanitari ospedalieri ad un enorme bacino di comuni, in prevalenza montani e distanti dagli altri presidi è inaccettabile! Con lo spirito di collaborazione istituzionale che deve caratterizzare, a maggior ragione in questo disastro, l’ho invitato a valutare personalmente, una soluzione che, comunque, escluda la chiusura del Presidio e la continuità dei servizi sanitari erogati. Sono convinto che ci riusciremo!”