Home In primo piano Coronavirus: casi di positività a Capri Leone, Mirto e Torrenova

Coronavirus: casi di positività a Capri Leone, Mirto e Torrenova

1511
repertorio

Aumentano i casi di positività sui Nebrodi. Tre nelle ultime 24 ore, così come annunciato dai sindaci di Capri Leone, Mirto e Torrenova (Filippo Borrello, Maurizio Zingales e Salvatore Castrovinci). Per quanto riguarda i casi di Mirto e Torrenova si tratta di persone che lavorano nella residenza sanitaria di San Marco d’Alunzio in cui nei giorni scorsi è risultata positiva una anziana di Acquedolci. Le condizioni dei positivi, che si trovano in isolamento domcilialiare insieme ai familiari, sono nel complesso buone. Il caso di Capri Leone, invece, riguarda un uomo giunto da fuori regione insieme alla moglie con un mezzo proprio.
Ma ci sono tanti elementi che ci inducono a una relativa tranquillità scrive il sindaco Borrello. Innanzitutto la persona in questione sta bene. Ha accusato dopo il suo arrivo a Rocca, avvenuto il 12 marzo, lievi sintomi che adesso non presenta piú. Inoltre è giunto a Rocca autonomamente, insieme alla compagna, ed ha raggiunto il luogo dove oggi dimora con mezzo proprio non piú utilizzato da altri. La coppia non è entrata in contatto con alcun parente, e si è posta in isolamento presso appartamento autonomo osservando rigidamente tutte le prescrizioni. Risulta tuttora isolata in una condizione che non presenta rischi per alcuno.
Nelle prossime ore anche la seconda persona verrà sottoposta a tampone, mentre il primo dovrà ripetere a breve l’esame per verificare l’evolversi del contagio.
Per il momento quindi, mi sento di dire che la situazione è totalmente sotto controllo. Ovviamente la nostra attenzione è massima e tale rimarrà.”