Home Attualita' Differenziata: premiati 23 comuni virtuosi del messinese, Longi sul podio

Differenziata: premiati 23 comuni virtuosi del messinese, Longi sul podio

386

Sono 23 i comuni messinesi virtuosi che questa mattina verranno premiati all’Ecomed Progetto Confort – Salone dell’Ambiente in corso a Catania per gli importanti obbiettivi raggiunti in tema di raccolta differenziata. La convention è stata promossa dal dipartimento regionale della Protezione Civile in collaborazione con il Dipartimento Acqua e rifiuti, sotto l’egida della Regione. Sono 5 i milioni che verranno suddivisi tra i comuni vincitori, in tutto 133. A guadagnare il titolo di “comune virtuoso” sono stati quei comuni che nel 2019 hanno superato una percentuale di raccolta differenziata del 65%. Tra gli enti premiati 23 sono messinesi. Il premio da “virtuoso” va in primis a Longi (90,4%), seguono Rometta (86,3%) e Castel di Lucio (80,4%). A superare superare il 70% undici comuni tra cui Villafranca Tirrena (75,9%), Alcara Li Fusi(74,3%), San Marco D’Alunzio (74,3%), Santa Teresa Riva (74,2%), Torrenova (73,8%), Mazzarrà Sant’Andrea (73,1%), Roccafiorita (73%), Pettineo (72,4%), Furci Siculo (71,5%), Roccalumera (71,4%), Antillo (70,6%). Sono invece 9 i comuni messinesi che hanno superato la soglia del 65%: Acquedolci (69,7%), Sinatra (69,3%), Tusa (66,9%), Gualtieri Sicaminò (66,8%), Reitano (66,1%), Santo Stefano di Camastra (66,1%), Montalbano Elicona (65,4%), Caronia (65,2%), Itala (65%).