Home In primo piano L’attentato ad Antoci una montatura? Per il Gip “Solo elucubrazioni mentali senza...

L’attentato ad Antoci una montatura? Per il Gip “Solo elucubrazioni mentali senza prove”

585

Archiviata l’inchiesta bis sull’attentato fallito all’ex presidente del Parco dei Nebrodi, Giuseppe Antoci, compiuto la notte tra il 17 e il 18 maggio 2016. L’indagine era stata avviata dalla procura di Messina dopo aver acquisito la relazione della Commissione regionale antimafia che aveva considerato l’ipotesi dell’attentato la meno plausibile. L’indagine si e’ conclusa con una richiesta di archiviazione accolta dal gip Simona Finocchiaro. Per il gip “sebbene le indagini non abbiano consentito di risalire agli autori dell’attentato, alle sue modalita’, al movente, la conclusione raggiunta dalla Commissione, appare preconcetta e comunque non supportata da alcun dato probatorio”. Il gip, nel decreto di archiviazione scrive inoltre che “eventuali illazioni sul coinvolgimento di Antoci e degli uomini della sua scorta o ancora di Manganaro e Granata appaiono pure elucubrazioni mentali non corroborate da alcun dato probatorio”. Infine, “l’attento esame delle criticita’ rilevate dalla commissione – scrive ancora il gip – non ha tuttavia fornito alcuni valido spunto investigativo e questo giudice ritiene che le conclusioni cui e’ giunto anche in questo procedimento, l’ufficio di procura – da ritenersi in questa sede integralmente richiamate – meritino accoglimento”.