Home Sport Eravamo tre amici orlandini sull’Etna in bici

Eravamo tre amici orlandini sull’Etna in bici

844

Tre ciclisti di Capo d’Orlando all’assalto dell’Etna ovviamente sulle due ruote. Vincenzo Scafidi e Rosario Causerano tesserati per ASD Extreme Naso del presidente Antonino Onofaro, e Cinzia Sonsogno per ASD Podistica orlandina nei giorni scorsi hanno realizzato un’impresa insolita: scalare l’Etna, vulcano attivo più alto d’Europa, salendo su per 6 versanti diversi. 200 km percorsi, 7000 mt di dislivello positivo, un tempo di pedalata di 13 ore per il 17enne Vincenzo, poco più di 14 per i “vecchietti” Rosario e Cinzia, tutti meritevoli di conquistare il titolo/diploma di Re e Regina dell’Etna, che spetta a tutti coloro che completano l’impresa. “I sogni son desideri… di felicità se riesci a realizzarli” commenta sul suo profilo fb la fresca Regina dell’Etna. “Volevo realizzarlo fortemente – continua – pur sapendo che fosse fuori portata, ma chi mi conosce sa che sono testa assai dura e con me ho trovato due compagni di avventura anche più tenaci che mi hanno dato la spinta necessaria”.