Home Attualita' Donati gli organi di Nino Ricciardo, lutto cittadino a Piraino

Donati gli organi di Nino Ricciardo, lutto cittadino a Piraino

1845

Lutto cittadino a Piraino per la morte di Nino Ricciardo, lo chef 32enne deceduto al policlinico di Messina dopo alcuni giorni di agonia a causa delle gravi ferite subite dopo una caduta da cavallo.
Il Sindaco Maurizio Riuggeri ha proclamato il lutto cittadino perchè “la scomparsa di Nino Ricciardo Saturno ha scosso l’intera comunità suscitando dolore e commozione”.
Gli organi (cuore, fegato e reni e cornee) sono stati donati per espressa volontà dello stesso Ricciardo: “una nobile e profonda scelta – scrive il Sindaco – che consentirà ad altre vite di ripartire”.