Home Sport La Cestistica Torrenovese pronta a ripartire con entusiasmo

La Cestistica Torrenovese pronta a ripartire con entusiasmo

159

Prenderà il via lunedì 14 settembre la stagione sportiva della Cestistica Torrenovese, che si radunerà al PalaTorre e darà l’avvio con le classiche visite mediche oltre che tutti gli adempimenti previsti dalle norme COVID-19. Martedì 15, invece, si tornerà in campo a distanza di oltre 6 mesi dall’ultima apparizione ufficiale della squadra, datata 23 febbraio. Per il primo impegno con punti in palio si deve attendere l’11 ottobre (18 e 25 le altre date) con i torrenovesi di scena nel girone siciliano di Supercoppa contro Agrigento, Green Palermo e Virtus Ragusa. Non vede l’ora di calcare il parquet del PalaTorre coach Condello: «Siamo già al lavoro ma abbiamo voglia di scendere in campo. La prima settimana ci servirà per conoscerci, per riattivarci dopo una lunghissima ed anomala pausa. Sarà molto importante farlo in maniera graduale, senza andare incontro ad infortuni. Siamo sicuri, assieme al nostro preparatore atletico Santino Neri, che stiamo definendo una ripartenza che riattivi i ragazzi nel miglior modo possibile». Intanto il coach manager dopp Giorgio Galipò, capitan Luca Bolletta, Sebastiano Perin, Mirko Gloria, Vincenzo Di Viccaro, Simone Lasagni e Alberto Mazzullo, lavora per completare un roster giovane che dovrebbe comprendere anche il lungo lettone Ricards Klanskis che l’Orlandina potrebbe mandare a farsi le ossa in una B dal buon minutaggio.