Home Attualita' Emergenza Covid: caos e disservizi. Mancuso convoca una conferenza stampa

Emergenza Covid: caos e disservizi. Mancuso convoca una conferenza stampa

122

Sant’Agata di Militello – Dopo l’ennesimo caso di ritardi ed errori il sindaco di Sant’Agata Militello, Bruno Mancuso, ha deciso di convocare gli altri sindaci del comprensorio per chiedere che la situazione venga risolta.

È di stamattina la notizia di un errore nel test di un cittadino di Capo d’Orlando, errore non di poco conto visto che si è trattato di un falso negativo. Ieri il sindaco di Torrenova lamentava i ritardi nei risultati del tampone (risultato poi positivo) effettuato ad un’insegnante, e nei giorno scorsi aveva già scritto a chi di competenza per chiedere maggiore rapidità e sicurezza nei controlli relativi al Covid-19.

Nei giorni scorsi si era anche svolto un incontro tra una rappresentanza dei sindaci dei Nebrodi e la dirigenza dell’Asp, ma a poco è servito: non ci sono stati cambiamenti e la situazione attuale non permette lunghe attese, Così, con una nota stampa, il sindaco Bruno Mancuso ha convocato una conferenza stampa per domani, 20 novembre alle ore 11.30 presso il castello Gallego di Sant’Agata Militello, queste le sue parole: “Prendendo atto che l’incontro avuto nei giorni scorsi a Messina da una rappresentanza dei sindaci con i responsabili dell’ASP non ha avuto alcun seguito, che la situazione legata alla gestione dell’emergenza Covid sul territorio è in continuo peggioramento e che noi sindaci siamo i terminali delle legittime proteste dei cittadini, esasperati da un disservizio degno di paesi incivili, ho convocato una conferenza stampa per domani, 20 novembre alle ore 11.30 presso il castello Gallego di Sant’Agata Militello, sperando che qualcuno ci ascolti.  Auspico che tutti i sindaci del territorio possano essere presenti, se non ci facciamo sentire diventiamo corresponsabili di questa indecenza”.