Home Cronaca Messina, Cateno De Luca pronto a chiudere tutto

Messina, Cateno De Luca pronto a chiudere tutto

221

Il sindaco di Messina Cateno De Luca è pronto a chiudere tutto. Una decisione che sta maturando nonostante i dati della città peloritana siano meno allarmanti di città come Catania e Palermo.

Il primo cittadino è convinto che il coprifuoco totale sia la soluzione migliore per evitare al massimo il contagio del virus. Il sindaco De Luca è convinto che il cittadino messine non ha buon senso che particolare attenzione alle regole, pertanto ha bisogno di essere chiuso in casa con la “forza”. Nell’ordinanza si fa riferimento ad una chiusura totale dalle 18:00 o addirittura dalle 16:00 con negozi chiusi, niente asporto e nei week end piazza e strade chiuse.

Confersercenti ha però detto che quest’ipotesi sarebbe da scartare: “Premesso che siamo assolutamente concordi sulla necessità di contenere l’emergenza contagi e porre un freno agli assembramenti non si comprende però perché si debba continuamente infierire sui commercianti, categoria letteralmente in ginocchio e che fin dall’inizio della pandemia ha pagato e continua a pagare un prezzo altissimo”. Alberto Palella, Presidente Confesercenti Messinaha poi aggiunto: “Dunque pur condividendo le premesse che risiedono alla base dell’azione del Sindaco, non possiamo però condividere le misure che si prepara ad adottare. Chiediamo al Primo cittadino di cercare di raggiungere gli obiettivi che si è posto e che, ribadiamo, sono condivisibili, trovando soluzioni diverse che non colpiscano ancora una volta il commercio”.